Home / Chi Siamo

Chi Siamo

L’Unione degli Albanesi Musulmani in Italia è stato fondato nel marzo del 2009 da associazioni e cittadini albanesi residenti in Italia, provenienti dalla Macedonia, Kosovo e Albania, con il fine di coadiuvare i concittadini nella salvaguardia dei valori e delle identità. I fondatori di UAMI hanno considerato le necessità di incentivare e coltivare la conoscenza, l’aiuto reciproco, la coordinazione e la collaborazione tra i musulmani albanesi abitanti in Italia. Per la prima volta la nostra comunità viene rappresentata degnamente a livello nazionale in perfetto sincronismo con le normative e le leggi italiane. A solo un anno dalla creazione, UAMI ha i suoi rappresentanti in 25 diverse città, inoltre sonno affiliati a questa unione 6 associazioni e 3 centri culturali islamici.

Scopi statutari

L’Associazione intende svolgere attività di utilità sociale, nei confronti degli associati e di terzi, nei settori dell’identità culturale e religiosa, dell’aggregazione e della solidarietà, nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati.

A tale fine, l’Associazione potrà compiere ogni azione diretta a promuovere, favorire e sostenere l’identità culturale e religiosa degli albanesi musulmani in Italia, valorizzando i principi della cultura islamica insieme a quella albanese, contribuendo all’integrazione sociale degli albanesi nella società, incentivando le peculiarità e armonizzandosi con la cultura italiana.

Nello specifico UAMI ha predisposto i seguenti obiettivi e metodi di lavoro:

  • Organizzare conferenze, convegni e seminari sui temi del dialogo interreligioso e interculturale, dell’educazione civica e della legalità.
  • Organizzare corsi di formazione in materia culturale, religiosa, linguistica, giuridica e sociale.
  • Organizzare manifestazioni culturali, ricreative, sportive, artistiche e turistiche.
  • Redigere, produrre e distribuire materiali stampati e audio-visivi.
  • Istituire servizi di informazione, di orientamento tecnico-legale o amministrativo alle comunità e alle associazioni albanesi in Italia, nonché in favore degli immigrati in generale.
  • Predisporre e realizzare progetti di solidarietà sociale e internazionale in favore delle popolazioni e delle comunità bisognose in Italia e all’estero.
  • Collaborare con altre Associazioni e organismi con finalità di utilità e di solidarietà sociale, anche in qualità di soggetto aderente.
  • Collaborare con altri Enti, pubblici e privati, ai fini del rafforzamento delle relazioni economiche tra i Balcani e il mondo produttivo italiano e dell’integrazione dell’Albania e gli altri stati balcanici nell’Unione Europea.